RITRATTO: Massimiliano

Ciclicamente gli esseri umani, proprio quelli che sono accanto a me da sempre e che fino al giorno prima mi stavano simpatici, cominciano a starmi improvvisamente sulle palle. Ed è un momento super catartico perchè instantaneamente mi accorgo di ogni difetto, ogni crepa, ogni eccesso o mancanza. Due possibilità si palesano all'orizzonte. Allontanarsi, passato l'innamoramento iniziale che mi spinge per natura a trovare speciali esseri umani oltremodo tradizionali. O stringersi, amando ogni difetto, ogni crepa, ogni eccesso...